“Fuochi d’artificio”, casting figurazioni per la serie Rai diretta da Susanna Nicchiarelli

Casting ancora aperti per la nuova serie televisiva intitolata “Fuochi d’artificio”. Diretta dalla talentuosa Susanna Nicchiarelli e basata sull’omonimo romanzo di Andrea Bouchard, la serie promette di essere un appassionante racconto ambientato durante la lotta dei partigiani contro i nazisti e i fascisti, con una commovente storia d’amore e amicizia al centro della trama. Il punto di vista privilegiato sarà quello di Marta, una bambina di dodici anni che vivrà in prima persona gli eventi di quegli anni drammatici.

La produzione della serie è attualmente alla ricerca di comparse e figurazioni speciali che abbiano il desiderio di far parte di questa produzione televisiva di grande rilievo. Questa è un’opportunità unica per coloro che desiderano sperimentare il mondo dello spettacolo e contribuire alla realizzazione di una serie di grande valore artistico.
In particolare, la produzione sta cercando uomini tra i 18 ei 35 anni, che saranno inseriti nel contesto della narrazione della serie. Inoltre, sono ricercati uomini della stessa fascia d’età che siano in grado di parlare fluentemente tedesco, requisito essenziale per alcune delle scene che si svolgeranno durante la trama. Si preferisce che i candidati siano residenti o domiciliati nella regione del Piemonte, in quanto la maggior parte delle riprese avverrà in questa zona.

I candidati selezionati saranno regolarmente retribuiti per il loro lavoro e avranno l’opportunità di lavorare con un gruppo di professionisti nel settore dell’intrattenimento. Questo rappresenta un’esperienza unica per sviluppare le proprie abilità e per entrare in contatto con un ambiente di lavoro stimolante.
Non perdete l’occasione di farne parte e di vivere un’esperienza indimenticabile nel mondo dello spettacolo.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: Al via i nuovi casting per la serie Rai “Fuochi d’artificio”

La produzione è alla ricerca di giovani talenti per il film “L’ultima settimana di settembre”

La produzione cinematografica del nuovo film “L’ultima settimana di settembre”, diretto da Gianni De Blasi e girato tra Roma e la suggestiva Puglia, sta cercando di completare il suo cast con l’inserimento di giovani talenti provenienti dalla regione pugliese.
In particolare, la produzione è alla ricerca di un ragazzo pugliese, preferibilmente di età compresa tra i 16 e i 18 anni, per il ruolo da protagonista. Si richiede che il giovane attore abbia un’origine salentina, in modo da rispecchiare l’ambientazione del film.

Ma non è tutto: la produzione è anche alla ricerca di giovani musicisti dotati di grande talento. Se hai tra i 16 e i 20 anni e sai suonare uno degli strumenti musicali richiesti, questa potrebbe essere la tua occasione per mostrare le tue abilità nel contesto di un film di rilievo. In particolare, la produzione sta cercando una ragazza che sia in grado di suonare il basso, un ragazzo che sappia suonare la chitarra e un altro ragazzo che sia esperto nella batteria.

Se pensi di avere le qualità necessarie per ricoprire uno di questi ruoli, non esitare a partecipare alle selezioni. È un’opportunità unica per giovani talenti pugliesi di farsi notare nel mondo del cinema e della musica, lavorando a fianco di professionisti affermati e contribuendo a creare un’opera d’arte di grande impatto.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “L’ultima settimana di settembre”, si cerca un ragazzo dai 16 ai 18 anni per ruolo da protagonista

Si cercano figurazioni maggiorenni per il film “Cuori di sale”

La produzione del film “Cuori di sale” (Hearts of Salt)” si appresta a sbarcare in Sicilia per le riprese di alcune scene, promettendo di portare una ventata di freschezza e talento nella splendida isola mediterranea. Con la regia di Rosa Russo e un cast eccezionale che include Alexander Vlahos, Eleonora De Luca, Roberta Rigano, Fares Landoulsi, Gaetano Aronica, Paride Benassai, Saverio Santangelo, Michele Perrotta, Fabio Orso, Maziar Firouzi, Carmen Giardina e Nicola Puleo, questo progetto cinematografico promette di portare sullo schermo una storia emozionante e avvincente.

“Cuori di sale” è una co-produzione tra Artimagiche Film e PFA Films, in collaborazione con Blue Lions Films e Webra Multimedia per il Regno Unito e Cinétéléfilm per la Tunisia. L’obiettivo di questa collaborazione internazionale è quello di creare un’opera cinematografica che unisca culture diverse e offra una visione globale dei temi trattati.
La trama del film ruota attorno a un ornitologo britannico che giunge in Sicilia per studiare gli effetti del cambiamento climatico sulle migrazioni degli uccelli. Ciò che inizialmente sembrava un semplice incarico di ricerca si trasforma ben presto in una serie di eventi drammatici che coinvolgono l’ornitologo in prima persona. Dovrà abbandonare il suo ruolo di osservatore distaccato e affrontare le sfide che gli si presenteranno lungo il cammino.

Per rendere il film ancora più autentico e coinvolgente, la produzione è alla ricerca di figurazioni, in particolare uomini e donne di nazionalità italiana e uomini e donne di origine tunisina. Questa è un’opportunità unica per gli aspiranti attori e attrici di vivere un’esperienza sul set cinematografico e contribuire a un progetto internazionale di grande rilevanza.
Le riprese del film si terranno nel mese di luglio in Sicilia.
Non resta che attendere con impazienza il risultato finale di “Cuori di sale” e godersi le meraviglie della Sicilia attraverso gli occhi della settima arte.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “Cuori di sale”, casting in Sicilia per un film di coproduzione internazionale

Casting per uomini e donne per una serie crime ambientata a Roma

Casting aperti per una nuova e avvincente serie crime ambientata in un reparto operativo della polizia di Roma. La serie è prodotta da Cattleya e le riprese partiranno a metà novembre a Roma. L’obiettivo dei casting è individuare donne euomini di età compresa tra i 30 e i 50 anni, che siano interessati a recitare in questa entusiasmante serie. In particolare, la produzione è alla ricerca di donne atletiche di età compresa tra i 20 e i 50 anni, che abbiano una buona forma fisica e siano in grado di sostenere scene di azione. Per gli uomini, invece, si richiede un’esperienza pregressa nelle discipline sportive, come la boxe, il rugby, la scherma e le arti marziali. Questa esperienza sportiva sarà un requisito fondamentale per il ruolo che dovranno interpretare.

La ricerca di tutte le figure è rivolta ai residenti e/o domiciliati a Roma e nelle zone limitrofe, poiché le riprese si svolgeranno nella capitale italiana. È importante sottolineare che il lavoro sarà regolarmente retribuito. I candidati selezionati avranno la possibilità di lavorare con professionisti del settore e di entrare a far parte di un progetto televisivo di prestigio.
I casting in presenza si terranno a Roma il 18, 19 e il 20 luglio 2023. I candidati interessati sono invitati a presentarsi presso il luogo indicato, portando con sé un documento d’identità valido e il codice fiscale. Non perdete l’occasione di partecipare a questa entusiasmante avventura televisiva e di contribuire a portare una nuova serie crime nel cuore di Roma.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: Casting per una nuova serie TV crime che si girerà a Roma

Nuovo casting a Roma per la serie tv Rai “L’Italia chiamò”

Sono ancora in corso le selezioni per la nuova serie Rai di quattro puntate “L’Italia chiamò”, offrendo un’opportunità unica per gli uomini tra i 18 e i 50 anni, residenti e/o domiciliati a Roma e dintorni. La produzione è inoltre alla ricerca di uomini di madrelingua francese. La nuova miniserie è prodotta da Pepito produzioni in collaborazione con Rai Fiction e diretta da Luca Lucini.

È necessario che i candidati non abbiano doppi tagli, rasature o tatuaggi evidenti. Inoltre, è richiesta la residenza o il domicilio a Roma e dintorni per agevolare le esigenze di produzione. Le persone interessate non devono avere piercing o tatuaggi visibili sulle parti del corpo come avambracci, caviglie/polpacci, collo o volto. Inoltre, è importante notare che non saranno accettati candidati con rasature o doppi tagli.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link:
Casting a Roma, si cercano uomini dai 18 ai 50 anni per la serie Rai “L’Italia chiamò”
oppure

Si cercano uomini di madrelingua francese per la miniserie Rai “L’Italia chiamò”

ROMA: Casting minori per un nuovo progetto cinematografico dal titolo “Ho visto un re”

Per un nuovo progetto cinematografico dal titolo “Ho visto un re”, la produzione è alla ricerca di figurazioni speciali e comparse residenti e/o domiciliati a Roma e dintorni, di età compresa tra 1 e 13 anni. Le riprese si terranno a Roma e nelle zone limitrofe da fine agosto a inizio ottobre. Il lungometraggio, che sarà ambientato negli anni ’30, è diretto da Giorgia Farina e prodotto da Stemal Entertainment e Rai Cinema.

Nello specifico si cercano figurazioni speciali che abbiano capacità di recitazione, tra cui un bambino di 8 anni, una bambina di 6 anni e un bambino di 4 o 5 anni. La produzione è inoltre alla ricerca di comparse, tra i 10 e i 13 anni, una bambina di 2 anni e un bambino o una bambina di 1 anno.
Il lavoro sarà regolarmente retribuiti.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “Ho visto un re”, casting a Roma per bambini e bambine da 1 ai 13 anni

Casting bambine per la serie televisiva “Amica Geniale 4”

Casting bambine residenti e/o domiciliati in Campania per comparse nella quarta stagione della serie tv “L’amica geniale”. La serie televisiva è prodotta da Fandango, The Apartment Fremantle e Wildside in collaborazione con Rai Fiction e HBO Entertainment.

Nello specifico, si cercano le seguenti figure:
NEONATE: si cercano bambine nate nel mese di giugno 2023;
BAMBINE GEMELLE: i cercano coppie di bimbe gemelle nate nel mese di giugno 2023.
La candidatura dovrà essere presentata da un genitore o da un tutore legalmente riconosciuto.
Il lavoro sarà regolarmente retribuito in conformità con il Contratto Collettivo Nazionale del settore.
Non perdete l’opportunità di far parte di un progetto televisivo di grande prestigio. Inviate la vostra candidatura cogliete questa possibilità unica di far brillare le vostre bambine sullo schermo.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “L’Amica Geniale 4”, si cercano gemelle e neonate per girare alcune scene in Campania

Casting nel Lazio, si cercano bambini, bambine, uomini e donne di diverse età

Sono aperti i casting per il film “Ho visto un re”, un nuovo progetto cinematografico diretto da Giorgia Farina e prodotto da Stemal Entertainment e Rai Cinema, con il contributo del Ministero della Cultura. Il lungometraggio, ambientato negli anni ’30, si svolgerà principalmente nel pittoresco scenario del Lazio. Per portare avanti questa emozionante avventura cinematografica, la produzione è alla ricerca di un variegato cast di talenti, tra cui bambini, bambine, uomini e donne di diverse età e caratteristiche. Questa è un’opportunità unica per coloro che desiderano entrare nel mondo del cinema e condividere lo schermo con talentuosi attori e attrici.

Nello specifico si cercano:
– Bambini e Bambine dagli 8 ai 13 anni;
– Uomini e Donne dai 18 ai 74 anni;
– Uomini per il ruolo di Carabinieri, età 25/35 anni;
– Un uomo tra i 30 e i 40 anni;
– Uomini per il ruolo di Miliziani, età circa 50 anni, visi particolari con segni o cicatrici evidenti.
I candidati minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da un tutore legale durante tutto il processo di casting. I casting si terranno dal 18 al 20 luglio 2023.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “Ho visto un re”, casting per adulti e minori per un film che si girerà nel Lazio

“Sei nell’anima”, si cercano uomini e donne di ogni età per il film biografico su Gianna Nannini

Per le riprese delle scene del film biografico su Gianna Nannini “Sei nell’anima”, diretto da Cinzia TH Torrini, si cercano uomini e donne di tutte le età. Le riprese si svolgeranno in Toscana dal 24 luglio al 4 agosto 2023.

Requisiti richiesti:
UOMINI:
Altezza compresa tra 170 e 185 cm.
Taglie di abbigliamento dalla 44 alla 54.
Capelli corti o disponibili a farli tagliare secondo le necessità del personaggio.
Senza barba e baffi, o disposti a toglierli per il periodo delle riprese.
Nessun tatuaggio evidente.
Sopracciglia naturali, senza sistemazioni o tatuaggi.
Nessun intervento di chirurgia estetica.
DONNE:
Altezza compresa tra 165 e 175 cm.
Taglie di abbigliamento dalla 36 alla 44.
Capelli non tagliati in stile moderno.
Nessun tatuaggio evidente.
Sopracciglia naturali, senza sistemazioni o tatuaggi.
Nessun intervento di chirurgia estetica.
Inoltre, la produzione è alla ricerca di uomini e donne con età compresa tra i 18 e i 50 anni, che abbiano capelli medi-lunghi o lunghi.

In caso di esito positivo sarete contattati in merito a tutte le info riguardanti le successive fasi di selezione.
Il lavoro sarà regolarmente retribuito.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: “Sei nell’anima”, casting figurazioni per il film biografico su Gianna Nannini

Si cercano figurazioni speciali per una serie televisiva prodotta da Cattleya

Per le riprese di una nuova serie TV di genere crime, ambientata in un reparto operativo della polizia di Roma, si cercano figurazioni speciali tra i 30 e i 50 anni. Le riprese della nuova serie, che sarà prodotta da Cattleya, inizieranno nel mese di novembre e si terranno a Roma.
In particolare, la produzione sta alla ricerca di uomini e donne di età compresa tra i 30 e i 50 anni con esperienze nelle discipline sportive, come boxe, rugby, scherma e arti marziali, che siano in grado di dare battute.

È importante notare che i candidati non devono avere tatuaggi sulle mani, il collo o il viso, in quanto questi potrebbero richiedere ulteriori sforzi di trucco o dover essere coperti durante le riprese, con conseguente aumento dei tempi di produzione. Questa richiesta è legata alla necessità di mantenere l’immagine autentica dei personaggi e garantire una continuità visiva coerente nel corso della serie. La ricerca delle diverse figure coinvolte nella serie è aperta esclusivamente ai residenti e/o domiciliati a Roma e dintorni.
Se siete appassionati di recitazione e possedete esperienze sportive nelle discipline menzionate, questa potrebbe essere un’opportunità eccitante per entrare a far parte di una serie TV crime ambientata nella suggestiva cornice di Roma.
Tutti i dettagli sono disponibili nell’area riservata di Casting News Professional al seguente link: ROMA – Si cercano uomini e donne dai 30 ai 50 anni in grado di dare battute